Pam Panorama
TOTALE VOTI: 0 Per votare devi registrarti oppure accedere.
PORTATA
PORTATA
Antipasto
TEMPO DI PREPARAZIONE
TEMPO DI PREPARAZIONE
30 min
TEMPO DI COTTURA
TEMPO DI COTTURA
4 min
DOSI PER
DOSI PER
4 persone

ricetta di shamira gatta

Arcipelaghi

Quando avanzano le Ostriche....
Per questa ricetta ho voluto creare un abbinamento decisamente particolare, utilizzando una crema di avocado con aggiunta di borragine, i cui fiori ricordano vagamente il sapore delle ostriche.
Ho pensato perciò di friggere le ostriche che precedentemente avevo servito fresche e crude, con suddetta crema, in una croccante e saporita pastella, e di servirle su una soffice crema di borragine ed avocado.
Questo piatto è un ottimo antipasto, vi consiglio di proseguire il pasto rimanenndo in tema "mare", con un orata alla griglia e aromi orientali.

INGREDIENTI
  • Ostriche con Crema di Borraggine ed avocado: 2 ostriche a testa e 200 g di crema
  • cime di borraggine lessate e passate: 40 g
  • maionese: 20 g
  • mascarpone: 60 g
  • avocado solo polpa: 150 g
  • aglio selvatico fresco: 1 mazzetto
  • sale e pepe nero macinato fresco: q.b
  • acqua di ostriche: q.b
  • succo di limone : q.b
  • wasabi in polvere: una presa
  • ostriche a persona: 2
  • farina: 100 g
  • fecola: 30 g
  • salsa di soia : 40 g
  • :

PREPARAZIONE
Per la crema



40 g di cime di borragine lessate e ridotte in purea
20 g di maionese
60 g di mascarpone
150 g di polpa di avocado
1 mazzetto di aglio selvatico
acqua di ostriche q.b
succo di limone
sale e pepe
1 presa abbondante di Wasabi in Polvere Asiamarket

Frullate tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere una purea omogenea e liscia.

Per le Ostriche



2 Ostriche grandi a persona
100 g di farina
30 g di fecola
40 ml di salsa di soia
1 presa abbondante di Wasabi in Polvere Asiamarket
2 cucchiai di succo di limone


Unite tutti gli ingredienti tranne le ostriche e formate una pastella unendo acqua frizzante freddissima q.b fino ad ottenere una pastella liscia.
Infarinate le ostriche e passatele in pastella.
Friggete in abbondante olio di semi.
Quando diventeranno dorate scolatele su carta assorbente e spolveratele con poco sale.

CONDIVIDI