Pam Panorama
TOTALE VOTI: 51 Per votare devi registrarti oppure accedere.
PORTATA
PORTATA
Primo
TEMPO DI PREPARAZIONE
TEMPO DI PREPARAZIONE
40 min
TEMPO DI COTTURA
TEMPO DI COTTURA
10 min
DOSI PER
DOSI PER
4 persone

ricetta di mamita

Ravioloni di polpo e patate

Il polpo con le patate è un piatto molto cucinato, sia nel periodo estivo (in versione fredda) che nel periodo invernale (in versione calda). Un giorno avevo ospiti e ne ho preparato in abbondanza, salvo poi avanzarne più della metà, quindi ho pensato a questa idea per riutilizzarlo e creare un piatto di successo a tutto pesce.
Provate anche voi!

INGREDIENTI
  • Polpo e patate: 300 gr
  • farina: 400 gr
  • uova: 4
  • olio evo: 2 cucchiai
  • sale: q.b.
  • cozze e vongole con guscio: 500 gr
  • gamberetti precotti: 100 gr
  • prezzemolo: 20 gr
  • pomodori ciliegino : 150 gr
  • olio: 30 gr

PREPARAZIONE
Preparate la pasta per i ravioli disponendo la farina a fontana, con al centro le uova, il sale e l'olio evo e amalgamate il tutto con le mani fino a ottenere un bel panetto morbido. Stendete l'impasto in sfoglie non troppo sottili (per evitare che si rompano) e con l'apposito strumento tagliate in grossi quadrati la sfoglia.
Frullate il polpo e le patate che vi erano avanzati, e inserite il composto come ripieno dei ravioli, chiudendoli bene premendo sui lati per evitare che si aprano in fase di cottura.
Nel frattempo preparate il sugo allo scoglio.
Pulite molto bene le cozze e le vongole poi fatele aprire cuocendole qualche minuto in un tegame con olio caldo. Scolatele in un altro tegame con un colino a maglie fini in modo da avere il succo pulito e prelevate i molluschi dai loro gusci lasciandone qualcuno da parte che userete come guarnizione finale. Tagliate i pomodori in cubetti e fateli cuocere nel tegame col succo di cozze e vongole finchè non otterrete una bella salsa delicata, poi aggiungete i gamberetti precotti e i molluschi e scaldate.
Cuocete i ravioli, poi impiattateli a tre per ogni porzione. Disponete una striscia di sugo in linea verticale e aggiungete delle cozze ancora col guscio intorno al piatto. Rifinite con qualche fogliolina di prezzemolo e servite caldo.

CONDIVIDI